Una Sedia a tempo

Oggi vi presento DRM Chair,

images

come potete vedere è una sedia, è stata creata da un gruppo di designer svizzeri, è fatta di cartone ma la sua caratteristica principale è che si distrugge dopo un certo numero di utilizzi, per essere esatti dopo essere stata utilizzata per 8 volte la sedia non è più utilizzabile .

L’idea è stata presa dai film a noleggio on demand che dopo essere stati visti di autocancellano. Il progetto non è per niente sciocco, l’autodistruzione della sedia,infatti, avviene tramite un sensore che attiva delle resistenze che sciolgono il mastice che tiene assemblata la sedia.

Il progetto, in realtà poco utile, è sicuramente molto creativo ed è stato creato dal team per sensibilizzare la gente sul rapporto tra creatività digitale e diritto d’autore.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *