Unico standard di caricabatterie per tutti i tipi di telefonini

caricabatterie

La Commissione Europea ha finalmente ottenuto quello richiesto in passato: un unico standard di connettori per caricabatterie.

Ad accettare la proposta sono i maggiori costruttori leader nel campo della telefonia come Nokia, Sony Ericsson, Motorola, Apple, Lg, Nec, Qualcomm, Research in Motion, Samsung e Texas Instruments e altri importanti marchi.

È stato quindi stabilito di utilizzare un unico standard per la realizzazione dei connettori in questione, il quale sarà basato sullo schema Micro-USB e darà la possibilità di cambiare, con estrema facilità, il proprio caricabatterie tra i vari apparecchi di marchi diversi e il vantaggio per i consumatori sarà quello di non essere più costretti a cambiare caricabatterie in caso in cui decidessimo di sostituire il vecchio telefonino con un modello nuovo.

Secondo Günter Verheugen “questo avrà un risvolto anche daun punto di vista ambientale, perchè si avranno ovviamente molti meno rifiuti da smaltire.”

Inoltre, per noi consumatori si semplifica la vita perché sarà più facile ricaricare il proprio telefonino ovunque anche se in quel momento si è sprovvisti del caricabatterie: sicuramente qualcuno potrà venirci in soccorso con il proprio.

Col nuovo modello universale, inoltre, oltre a risparmiare energia elettrica durante la ricarica della batteria grazie all’efficienza dello standard USB, saranno meno gli apparecchi prodotti e quindi saranno meno i soldi spesi per la loro produzione e smaltimento, che potranno essere investiti, per esempio, nella ricerca di nuove frontiere tecnologiche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *