”Uomini e Donne”: Passerelli non prende bene ritorno di Teresanna

Il ritorno a ”Uomini e Donne” di Teresanna Pugliese non è stato preso bene da Antonio Passerelli. L’ex fidanzato, infatti, non immaginava una cosa del genere.

In un’intervista di pochi giorni fa, l’ex corteggiatore dice che secondo lui Teresanna sta fingendo. Antonio afferma che se davvero Teresanna provava qualcosa di importante per Monte l’avrebbe scelto a maggio.

Se dunque Teresanna non scelse il ragazzo di Taranto un motivo ci sarà. Per quanto riguarda le esterne fra Francesco e Teresanna, l’ex corteggiatore dice: ”Con Francesco le esterne erano noiose, è sicuramente un ragazzo dolce e carino ma nel rapporto non c’è nulla di sostanzioso’‘. Il ritorno di Teresanna a ”Uomini e Donne”, dice Antonio Passarelli, equivale a rinnegare il loro rapporto durato otto mesi.

Queste sono le parole di Antonio nell’intervista: “Cominciamo dall’inizio. La nostra crisi è iniziata un pò prima dell’ultimo raduno organizzato per i fans. Al raduno sono arrivato da solo inizialmente, lei mi disse che non sarebbe venuta. Quando invece è arrivata, si avvertiva freddezza nell’aria, nemmeno un semplice saluto, era come se io non fossi lì.

Sembrava tutto normale ma non era così. Questo è ciò che tutti hanno intuito ma soltanto dalle fotografie non si è capito. Ci siamo riavvicinati per qualche istante in quanto era ciò che tutti desideravano ma sapevo che la cosa non avrebbe fruttato”.

Antonio continua: “E’ vero che l’ho lasciata io però l’ho cercata spesso, ma senza nessun risultato, solo delusioni. La prima cosa che ho pensato quando ho visto cosa aveva fatto Teresanna è stata che fosse davvero una poco di buono. Non me lo sarei mai aspettato.

Ora mi spiego meglio: “Lui sa che siamo stati insieme per 7 mesi, durante questo periodo Teresanna avrebbe avuto tutto il tempo per capire che io ero stato una scelta sbagliata e tornare da lui”.

Passerelli prosegue: “Peraltro, sapeva che Francesco provava forti sentimenti per lei e che pensava che lei avesse scelto soltanto con la testa. Considerando questi elementi, e dinanzi al suo rientro, le strade sarebbero dovute essere 2: o mandarla a casa o sceglierla subito. Ci vuole coraggio nella vita, ma si deve essere uomini per dimostrarlo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *