Uova bollite nell’urina per prevenire l’infarto?

No, non strizzate gli occhi ,sperando che io abbia sbagliato a scrivere …è così.

Che dal mondo cinese arrivino notizie sempre particolari lo sappiamo tutti ,ma il limite sembra ampliarsi sempre più.

Nel Dongyang nell’est Cina esiste una tradizione tramandata da secoli che si riferisce ad uova “particolari”.

Venditori ambulanti vanno nelle scuole per raccogliere l‘urina di bambini per poter preparare questa insolita pietanza che a dire di molti sarebbe deliziosa .

Ma c’è da fare attenzione la “pipì ” deve provenire da bimbi con meno di 10 anni e maschi .

“Tong zi dan” sono preparate facendo marinare le uova nell’urina poi bollite in essa rotte e fatte finire di ” insaporire”.

Ogni anno per la festa di primavera vengono preparati dozzine e dozzine di uova in questo modo per la gioia del cultori del piatto.

Pareri contrastanti sarebbero alla base di tale preparazione ,ma molti sostengono che il mangiare tali uova possa tenere lontano l’infarto.

Sarà ma io sinceramente passo…

Ma c’è da dire che l’eccellenza del piatto e la particolarità sono state effiggiate col   titolo di patrimonio culturale locale .

Se volete provare non vi resta che recarvi in quella regione per questa festa e buona fortuna !

 

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *