Uragano Richard colpisce pesantemente l’America

Belize, ora la regione colpita dall’uragano che stà percorrendo inarrestabile la sua corsa verso le coste del Messico.

I turisti sono stati evacuati, dopo che la costa è stata inondata da smottamenti e trasferiti in alberghi idonei  a resistere alle intemperie di entità superiore.

L’uragano sta risalendo verso le coste del Messico, il centro nazionale statunitense per gli uragani consigli la massima allerta, in queste ore, Richard, si è rafforzato, con venti massimi sostenuti di 145 kilometri orari e può produrre precipitazione con picchi di 15 centimetri d’acqua.

L’uragano prende direzione ovest, prima di raggiungere lo stato messicano colpirà anche il Guatemala e si prevedono ingenti danni nelle isole vicine quali l’ Honduras e la sua baia di Roatan già allertata.

Il centro uragani di Miami ha rilasciato un comunicato, in mattinata, alle 23 di ieri ora di New York, che Richard incomincerà a muoversi rapidamente già in serata , raggiungendo il golfo all’estremità meridionale del Messico estendendosi per gran parte della regione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *