Usa, Obama: Irene uragano pericoloso e storico

Dopo aver devastato le Bahamas l’uragano Irene continua la sua furia verso l’East coast degli Stati Uniti e ieri è arrivato a New York.

Il sindaco della grande mela Michael Bloomberg, ha tenuto un importante discorso sul piano d’emergenza ordinando l’evacuazione obbligatoria di circa 250.000 persone ed affermando:

E’ la prima volta che succede in città. In questo momento non sappiamo che forza avrà Irene quando arriverà qui, ma certamente ne vedremo gli effetti.

Dopo il discorso del sindaco è stata la volta del Presidente degli Stati Uniti D’america Barack Obama che, da Martha’s Vineyard, dove ha trascorso gli ultimi giorni tra vacanze, si è rivolto alla nazione definendo Irene come un uragano storico :

Ci sono tutte le premesse che indicano come Irene sia un uragano storico e noi stiamo prendendo la situazione molto seriamente. Se vi trovate sulla traiettoria prevista per l’uragano, dovete prendere delle precauzioni già oggi. Non aspettate e non ritardate. E se riceverete l’ordine di evacuare vi prego di eseguirlo.

Proprio  in vista dell’arrivo di uno degli uragani più distruttivi e dannosi d’america, a New York sono stati bloccati i trasporti, compreso la metropolitana, cancellati centinaia di voli  e  messo in sicurezza il cantiere delle World Trade Center. I danni potrebbero raggiungere la cifra di 13,9 miliardi dollari.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *