Valencia e il caliente rapporto con il calcio

Immaginate il passionale temperamento degli spagnoli rivolto alle vicende calcistiche della squadra del cuore. Ecco cosa succede ogni domenica a Valencia, in occasione delle partite calcistiche delle due maggiori squadre cittadine.

Coerentemente con il resto della Spagna, infatti, anche i valenciani amano seguire i loro beniamini, sia quando giocano in casa che nelle “agguerrite” trasferte nel resto del paese. Ben due squadre di calcio dividono gli appassionati, tra sfottò e curiosi aneddoti che le caratterizzano.

La principale squadra di calcio è il Valencia Club de Fútbol. Da quasi un secolo calca gli stadi spagnoli e in alcuni periodi è riuscita a sbarcare nel panorama calcistico europeo, con ottimi risultati. I colori caratteristici della squadra sono il bianco e il nero. Tra i tifosi è piuttosto frequente ironizzare sul simbolo del pipistrello, presente sulla bandiera.

Il palmares del Valencia Club de Fútbol vanta sei campionati spagnoli, altre vittorie in competizioni iberiche e due finali, entrambe perse, in Champions League. Nel panorama calcistico europeo, infine, si pone ai primi posti per disponibilità economica. I grandi giocatori che hanno militato negli anni conferma ciò: Oliveira e Leonardo sono due altissimi esempi.

Certamente con meno vittorie ma altrettanto conosciuta e seguita nella città  valenciana e il Levante Unión Deportiva. A differenza del Club de Fútbol che disputa le gare nel celebre Mestalla, il Levante diverte i tifosi nel Ciutat de Valencia, in grado di ospitare 27 mila paganti.

La prima partita la disputò nel lontano 1909. Nella sua lunga vita ha alternato momenti di splendore, militando nella massima serie, a cali di performance. Attualmente si trova a disputare gli incontri nella seconda divisione B, senza per questo aver perso il calore dei tifosi. I colori della divisa sono il blu e il rosso. Negli ultimi anni ha inserito nella rosa diversi giocatori italiani e persino un tecnico, Gianni De Biasi.

Il calcio, quindi, per Valencia è uno sport importante. Altre discipline, tuttavia, appassionano i valenciani: la pallacanestro, il rugby, e da pochi anni la vela con la disputa dell’American’s Cup di vela.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *