Viaggi nello spazio per tutti (o quasi)

ss2Richard Branson, il proprietario fondatore della Virgin Records ed uno degli uomini più ricchi del Regno Unito, ha presentato nel Deserto del Mojave (in California) la sua nuova navicella Virgin Galactic SpaceShipTwo (SS2) destinata a portare nello spazio turisti a pagamento.

L’SS2, che può trasportare sei passeggeri e due piloti, inizierà i primi test di volo nel 2010  e Branson pensa di effettuare i viaggi dopo circa 18 mesi.

Il primo viaggio sarà effettuato da Branson e dalla sua famiglia.
Non sarà propriamente un viaggio low cost, considerato il costo di un biglietto di circa 200.000 dollari. Branson ha però dichiarato che gia 300 persone hanno prenotato il volo lasciando in deposito un totale di 40 milioni di dollari.

Ogni viaggio della durata di 2 ore e mezza a oltre 100 km di altezza con 5 minuti di assenza di peso e non sarà effettuata nessuna circumnavigazione della Terra.
L’atterraggio avverrà come per lo Space Shuttle.

La navicella si compone di due elementi, un aereo più grande e potente, il Whiteknight two (un velivolo stile catamarano con apertura alare di 40 metri), capace di portare ad una altitudine di circa 15km la SS2 che una volta sganciata  accenderà i razzi per superare l’atmosfera.

La navicella, molto lussuosa, si propone come una Ferrari dei cieli.

A questo punto, se dal vostro conto corrente avanzano i 200.000 dollari richiesti potete prenotare anche voi la vostra avventura spaziale !

abspace.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *