Vincono Lakers e Miami, male New York

Dopo 7 vittorie i New York Knicks si fermano, i ragazzi di D’Antoni sono stati battuti 85-89 dai New Orleans Hornets. Ai Knicks questa volta non è bastato il solito Jeremy Lin autore di 26 punti e 5 assist, da segnalare anche la doppia-doopia di Amar’e Stoudemire da 26 punti e 12 rimbalzi.

Gli Hornets escono vittoriosi grazie a Trevor Ariza che realizza 25 punti e cattura 8 rimbalzi, bella serata anche per uno dei nostri italiani, Marco Belinelli autore di 17 punti e con una percentuale al tiro da due del 50%.  James ritorna a Cleveland e affonda la sua ex squadra (111-87),realizzando 28 punti e 5 rimbalzi con una percentuale al tiro del 58%.

Nella vittoria dei Miami vanno aggiunti anche i 22 punti di Wade e la doppia-doppia di Chris Bosh, da 16 punti e 12 rimbalzi; ai Cleveland non basta la buona prova del rookie Irwing autore di 17 punti. Vincono anche i Los Angeles Lakers sui Phoenix Suns con il risultato di 111-99.

Trascinatore della serata è il solito Kobe Bryant autore di 36 punti, 9 rimbalzi e 6 assist, alla prestazione di Bryant va aggiunta anche quella di Andrew Bynum che realizza una doppia-doppia da 17 punti e 14 rimbalzi;  per i Phoenix Suns ottima prestazione di Gortat autore di una doppia-doppia da, 21 punti e 16 rimbalzi e con una percentuale al tiro del 56%.

Nella notte sono state giocate 11 partite, ecco tutti i risultati:

Toronto-Charlotte                     91-98
Orlando-Milwaukee                   94-85
Detroit-Sacramento                 114-108
Cleveland-Miami                        87 -111
Philadelphia-Dallas                    75-82
New York-New Orleans             85-89
Memphis-Denver                      103-102
Houston-Minnesota                   98-111
Oklahoma-Golden State          110-87
Utah-Washington                       114-110
Phoenix-L.A. Lakers                   99-111

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *