Vivere nello spazio:l’ISS lo sta studiando.

Sapevate che dalla Terra è possibile vedere ad occhio nudo l’International Space Station o ISS ovvero  una stazione internazionale permanente di ricerca? Sapevate che dal 2000 anno in cui è stata abitata, è stata visitata da 201 persone di 14 paesi diversi?Questa enorme “casa” nello spazio fu iniziata nel 1998 e si prevede venga completata nel 2013.

Caratteristica principale di questa stazione è che è situata a soli 400 km dalla Terra e che grazie ad una cooperazione internazionale è un importante banco di ricerca .Attraverso di lei astronauti di tutto il mondo riescono a realizzare centinaia di esperimenti che riguardano diversi campi e che vanno dalla metereologia alla biologia ,dalla astronomia alla scienza dei materiali.

Grazie agli studi effetuati che puntano a concretizzare la vita nello spazio sono stati rilevati alcuni problemi che riguardano la circolazione e la possibilità di fratture per coloro che atterrano dopo aver compiuto un lungo viaggio.Esperimenti sono rivolti allo sviluppo di piante ed animali in assenza di peso ovvero nella microgravità e una cosa interessante è che non esistono medici a bordo :tutte le ecografie vengono effettuate dalla terra .

Questo potrebbe portare ad un evoluzione anche in questo campo.L’ISS è composta da 15 moduli pressurizzati e sarà completata con un laboratorio russo ed un  braccio robotico europeo.Chissà che fra qualche anno avremo la seconda casa nello spazio? Beh non sarebbe male!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *