Volare di Modugno rappresenta l’Italia

Puntuale come ogni anno, sta arrivando il Festival di Sanremo. C’è grande attesa per gli abiti (Roberto Cavalli per la Canalis ed Alberta Ferretti per Belen), attesa per le performances canore. Insomma, un clima generale di souspance.

Due grandi artisti, veri rappresentanti della musica italiana, ricordano in onore del Festival di Sanremo 2011, la canzone che maggiormente rappresenta il concorso canoro per eccellenza: “Volare”.

”Volare e’ la canzone che a mio avviso unisce il paese perche’ ha contribuito a lanciare la musica italiana nel mondo.”Queste le affermazioni della neo-mamma Gianna Nannini ai microfoni di Radio2 in occasione di ben due ricorrenze, non solo l’inizio prossimamente del Festival di Sanremo ma anche per i festeggiamenti dell’Unità d’Italia.

Nel 1958 invece, un giovane Morandi ascoltava seduto nel suo bar preferito la canzone che rivoluzionò la sua vita ed ancora una volta è “Volare” di Modugno.

Il futuro padrone di casa del teatro Ariston ha ammesso questa piccola confidenza al Tg1, in seguito ad una domanda di Vincenzo Mollica: ” quali sono per lei le canzoni più rappresentative della storia del Festival di Sanremo?!”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *