Web Tormentone: Silvio Berlusconi e le foto ritoccate

berlusconi

Web Tormentone: Silvio Berlusconi Noemi Letizia e le foto ritoccate

In questi giorni non si fa altro che parlare della presunta “scappatella” tra il nostro Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e la diciottenne Noemi Letizia. Finalmente sono uscite le foto che dimostrano come il Premier sia davvero andato a quella festa che tanto si vociferava, ovvero alla festa del diciottesimo compleanno della ballerina di Casoria. Molti sono i misteri che si celano dietro queste tanto attese fotografie che immortalano l’evento.

Le foto pubblicate dal settimanale “Chi” (da evidenziare che l’editore è Mondadori ovvero proprietà di Marina Berlusconi) succedono una lettera della moglie (ormai ex) di Berlusconi, Veronica Lario, inviata a Repubblica nella quale si presume si sia ingelosita dalla presenza di Noemi Letizia nella vita del cavaliere che cela forse qualche mistero nelle stanze di Palazzo Grazioli (fonte corsera.it).

L’Italia dedica al Presidente del Consiglio questa sera (5 Maggio 2009) una serata ad honorem a Porta a Porta per mostrare i suoi momenti più belli con la moglie e con i svariati figli che ha procreato, le camminate nei prati residenziali fino ad arrivare allo scandalo che lo coinvolge con (la allora minorenne e solo dopo maggiorenne) Noemi Letizia. A questa splendida vicenda matrimoniale sarà affiancata e mescolata la vicenda relativa ai terremotati d’Abruzzo e che farà confondere ancora di più le idee ai telespettatori mescolando vita privata e gossip con affari statali e pubblici.

Ma la domanda è:  ma se il Premier ha avuto rapporti intimi con la ballerina di Casoria facendo scoppiare un caso tutto italiano di Sexgate, avrà ripercussioni sul futuro della sua carica governativa nonchè sull’attvità che oggi svolge e che per tale CI RAPPRESENTA?

A QUESTO LINK E’ POSSIBILE VEDERE LE FOTO RITOCCATE ED UN VIDEO CHE METTE IN RISALTO I PUNTI DUBBI SULL’AUTENTICITA’ DELLE FOTO

2 Comments

  1. orenbuch 10 maggio 2009
  2. maria 3 luglio 2009

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *