Webcam a infrarossi: le immagini diverranno in 3D

Un gruppo di ricercatori dell’Università di Taipei ha mostrato, al Siggraph 2010 di Los Angeles,un sistema che consentirebbe di visualizzare immagini e video tridimensionali.

Questo sistema si basa su uno  schermo touch,e  su  una webcam ad infrarossi collegata ad un tablet o ad un notebook. Il meccanismo è intuitivo. Si  riprende con la webcam un’immagine 2D sulla superficie dello schermo e, con  un software grafico, ciò che viene  inquadrato è elaborato e riprodotto in formato tridimensionale sul display del tablet.

Nel sistema vengono utilizzati  elementi luminosi,detti ‘marcatori’, creati da un  proiettore ad infrarossi collocato dentro lo schermo touch. In confronto alle odierne  tecnologie  la riproduzione in 3D non è stereoscopica e perciò non occorre indossare gli occhiali speciali. L’osservazione, addirittura, avviene da qualsiasi angolazione.

Al momento tale sistema è un prototipo e non si prevedono sviluppi commerciali. Tuttavia non è escluso che ci possa essere un suo  utilizzo nel campo militare per individuare le  mappe o per pianificare le strategie.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *