Wikipedia crea WikiCrisis: aiuti e informazioni sui disastri ambientali

Wikipedia crea WikiCrisis, un sito Internet per chi vuole aiutare in caso di crisi ambientale, come nel caso dell’immane fuoriuscita di petrolio che ha colpito il Golfo del Messico, con incalcolabili ricadute sulla fauna e sull’ecosistema delle coste circostanti.

Wikipedia, così come aveva fatto nel caso dell’uragano Katrina, ha creato una pagina che riassume tutte le informazioni utili per chiunque fosse interessato o volesse aiutare chi sta cercando di mettere fine a questo disastro. Per l’uragano Katrina, era stato creata la pagina Web Hurricane.org, per aiutare la popolazione colpita e per chi volesse fare donazioni. Lo scopo di Wiki Crisis è simile, ma non è lo stesso, perchè si pone un obbiettivo molto più ampio di quello che si potrebbe immaginare.

L’obbiettivo principale di Wikipedia non è solo aiutare a gestire questa crisi ambientale, ma creare una sorta di rete globale per coordinare e regolarizzare tutte le persone volenterose che vorrebbero dare il proprio aiuto. Una sorta di Centro di Crisi mondiale, che smista e gestisce glia aiuti da parte dei privati.

Per questo motivo, la pagina contiene tutti i numeri di telefono da chiamare in caso di emergenza, o per una semplice richiesta di informazioni. Inoltre, elenca in modo accurato tutti i siti Internet che danno la possibilità ai privati di donare per contribuire in modo concreto.

Ovviamente questo serve anche per diminuire drasticamente il numero di frodi che in casi come questi tendono ad aumentare in modo esponenziale. Tutte le indicazioni che Wikipedia fornisce sono assolutamente legali, quindi il rischio di venire derubati è vicino allo zero.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *