Win For Life rischia la chiusura. Ecco quello che non sapete

winforlife

Il nuovo gioco della Sisal, Win For Life, sta spopolando, ma non sono mancate polemiche e proteste, tra pro e contro del gioco.

Ma ora sta per arrivare veramente un duro colpo ai gestori, perchè l’Antitrust ha aperto un fascicolo contro la Sisal lamentando mancanza di chiarezza e qualche brutta sorpresa riguardo Win for Life.

Ma vediamo quali sono veramente i problemi seri del gioco:

Prima di tutto, già si sgonfia il mito dei 4’000 Euro per 20 anni, che inoltre è scritto ovunque, soprattutto nelle pubblicità, nella schedina, e tutti sanno questo. Ma non è così.

Ben pochi sanno che in realtà la vincita, in caso di più utenti, viene divisa tra tutti i vincitori! Ebbene sì, è già capitato che il favoloso premio di 4’000 Euro sia stato in realtà di 1’333 Euro, a 3 persone diverse. Un dato che andava decisamente specificato, non credete?

E così via, in caso di 4 vincitori, 1’000 Euro al mese.

Ben pochi lo sanno, e sono disposti ovviamente a giocare di più, convinti dei 4’000 Euro.

Più persone, ma non tutte, sanno che anche tutti gli altri importi variano a seconda del numero di vincitori Win for Life, quindi non sono sempre i canonici 2 Euro, 10 Euro e 100 Euro, ma possono essere ben di meno anche gli importi dei premi di seconda fascia.

Oltre a questo, la sproporzione delle vincite è tale che il 95% delle vincite (e parliamo di circa una vincita su circa 15 giocate) è stata di 2 Euro, quindi il recupero della giocata, sempre che non si sono giocate altre combinazioni, come accade nel 75% dei casi.

Insomma, a parte una quindicina di fortunati, milioni di persone hanno perso milioni di Euro in pochissimi giorni. Sommati alle irregolarità e al “quasi inganno”, hanno fatto scuotere la Sisal.

E dato che la Sisal afferma che la liquidità per i premi è già stata depositata, a chi andranno gli interessi milionari che ne derivano?

Ora si attende la sentenza. Win For Life potrebbe chiudere o venire regolamentato a dovere.

Ma chi risarcisce chi ha giocato inconsapevolmente?

2 Comments

  1. tressette 2 aprile 2010
    • daniela 10 ottobre 2014

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *