X Factor 4, i sopravvissuti della terza puntata

Scorre senza troppe polemiche il terzo appuntamento del talent scout canoro X Factor 4 e si placano anche  le voci di sabotaggio nei confronti di Lady Tata, alias Anna Tangelo.

Elio si presenta con un abbigliamento bizzarro ma, pur nel suo aspetto improbabile, conserva autorevolezza e dimostra elevata sensibilità musicale sopratutto nel rilevare frequenti stonature.

I concorrenti si dimostrano come al solito in questo programma di grande bravura e quindi anche a dispetto di votazioni, pronostici ed esclusi è un piacere sentirli cantare.

I cantanti preferiti dal pubblico  sono quelli presentati da Elio leader delle storie tese, e c’è da pensare che oltre alla loro bravura molto dipenda dal carisa del loro portavoce e dall’ascendente che riesce ad avere sui telespettatori, quasi al pari di Morgan.

Memorabile la performance di Nathalie che interpreta magistralmente Piccolo uomo di Mia Martini.

Escono i Borghi Bros, dopo un’esibizione non proprio brillante.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *