Zamparini fa fuori Rossi, arriva Cosmi

Delio RossiCome previsto, il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, ha dato il buon servito a Delio Rossi.

In effetti lo stesso Zamparini aveva affermato, poco dopo la partita che ha visto i rosanero affondare in casa contro l’Udinese, che Rossi aveva “l’un percento di possibilità di rimanere alla guida del Palermo”.

Da oggi quindi la squadra sarà affidata a Serse Cosrmi. Gli altri candidati erano Colomba e De Biasi (che ha giocato nel Palermo negli anni ’80).

Per la cronaca, il Palermo è caduto sotto i colpi di Di Natale, nuovo capocannoniere,  e Sanchez, sempre più uomo mercato e desiderio di molte grandi squadre, italiane ed europee. Tripletta per l’italiano e addirittura poker per il cileno, a tratti incontenibile per la difesa dei rosaneri, assolutamente impresentabile.

Proprio la difesa è stata argomento di Zamparini per giustificare l’esonero del proprio allenatore, affermando che “Rossi ha distrutto questa squadra, avevo detto all’allenatore di sistemare la difesa e non l’ha fatto. Rossi mi ha tolto Munoz che è il migliore della difesa. Non si può giocare così”.”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *