Connect with us

Finanza

I due Social Media su cui investire nel 2022

Pubblicato

il

I due social media su cui investire nel 2022

Alla luce dei recenti attacchi a Facebook derivanti da una raffica di accuse secondo cui la società sta preferendo il profitto al benessere dei suoi utenti, potrebbe essere interessante esaminare altre società di social media su cui investire.

A differenza di Facebook, sia Nextdoor che Pinterest hanno incentivi ben allineati con i loro utenti, stanno crescendo rapidamente e hanno ancora una grande opportunità di mercato davanti a loro. Entrambe le società potrebbero diventare leader nei rispettivi settori entro i prossimi 10 anni ed entrare ora dovrebbe ripagare gli investitori a lungo termine.

Nextdoor

Sebbene Nextdoor sia ancora una società privata, è attualmente in procinto di fondersi con Khosla Ventures Acquisition Co. II, una società di acquisizione per “scopi speciali”. L’accordo dovrebbe concludersi entro la fine di quest’anno e Nextdoor dovrebbe quindi quotarsi alla Borsa di New York con il simbolo KIND, quando inizierà a essere negoziato.

In un recente studio condotto dalla stessa Nextdoor, il 61% degli americani ha affermato che è più importante creare connessioni nel quartiere che al di fuori della propria comunità e Nextdoor vuole fungere da strumento che può aiutare a costruirle. La società guadagna dalla pubblicità e dagli acquisti in-app da Nextdoor Finds, un mercato con elenchi di beni e servizi locali.

Ma ciò che separa Nextdoor da Facebook è il modo in cui consente alle persone che condividono un quartiere di meglio connettersi tra loro. Gli annunci su Nextdoor sono allineati con questa mission in quanto promuovono le attività commerciali locali per aiutare a costruire una comunità attiva.

Gli effetti di questa rete sono estremamente positivi: man mano che più persone all’interno di una comunità si uniscono a Nextdoor, i loro vicini hanno più motivi per unirsi e questo ciclo rende più potente la pubblicità attraverso la piattaforma.

Nel secondo trimestre del 2021 le entrate di Nextdoor sono cresciute del 66% fino a raggiungere i 45,8 milioni di dollari. I “vicini” totali – o utenti sulla piattaforma – sono aumentati del 17% ed ora ammontano a 63 milioni, mentre gli utenti attivi settimanali sono 29 milioni. Questa forte base di utenti rappresenta il 33% di tutte le famiglie degli Stati Uniti, quindi la chiave per la crescita di Nextdoor non sono solo i nuovi utenti, ma soprattutto il modo in cui l’azienda li monetizza. Sebbene le entrate medie per utente attivo settimanale (ARPU) siano cresciute del 58% durante il trimestre, sono comunque arrivate a soli $ 1,57, ben al di sotto di altre piattaforme social quali Facebook, lasciando molto spazio per l’espansione.

E la società sta prendendo provvedimenti per aumentare sia la sua base di utenti target che la sua ARPU, per alimentare la linea superiore. Per espandere la sua ARPU, l’azienda sta rendendo più facile per gli inserzionisti mirare a quartieri specifici, creando nuovi strumenti per migliorare l’offerta. Ciò rende Nextdoor sempre più prezioso per gli inserzionisti e per far crescere la sua base di utenti in generale. L’azienda sta inoltre spingendo anche in altre comunità come chiese e scuole.

E’ sicuramente stata stabilita un’impressionante base di utenti negli Stati Uniti, ma il percorso verso la redditività è ancora in salita: il margine di reddito netto di Nextdoor nel secondo trimestre 2021 è stato negativo del 58% ma gli investitori dovrebbero comunque seguire da vicino la metrica ARPU mentre Nextdoor si prepara per il suo debutto sul mercato. L’offerta è unica, ne vale la pensa.

Pinterest

Pinterest consente agli utenti di scoprire visivamente cosa stanno cercando, ma potrebbe non avere le parole per descriverlo. Questa idea che gli utenti “lo sapranno quando lo vedranno” è ciò che consente alla società di essere uno strumento attraente per trovare ispirazione nella moda, nella cucina, nell’interior design e molto altro ancora. E mentre le persone si rivolgono a Pinterest, i suoi partner pubblicitari sono in fila per soddisfare le esigenze degli utenti.

A differenza di altre piattaforme, gli utenti di Pinterest sono molto più ricettivi alla pubblicità, il che allinea il successo dell’azienda con la soddisfazione dell’utente stesso. Questo allineamento ha portato a una forte crescita del fatturato. Nel secondo trimestre 2021, le entrate sono aumentate del 125% fino a $ 613 milioni. Anche l’ARPU è cresciuto rapidamente, con un aumento dell’89% ($ 1,32), mentre gli utenti attivi hanno raggiunto i 454 milioni.

La principale opportunità di crescita di Pinterest è nei mercati internazionali. La società ha già 91 milioni di utenti attivi mensili (MAU) negli Stati Uniti, un numero che è diminuito del 5% nel secondo trimestre. I MAU internazionali, tuttavia, sono aumentati del 13% fino a 363 milioni e Pinterest ha un’importante opportunità di far crescere il suo ARPU internazionale, che è aumentato del 163% nel secondo trimestre ma è comunque arrivato a soli $ 0,36. Se Pinterest riuscisse a portare il suo ARPU internazionale più vicino ai livelli degli Stati Uniti ($ 5,08), l’azienda vedrebbe una gigantesca crescita dei ricavi. Il mercato attende: le azioni Pinterest vengono ora scambiate a un prezzo 15 volte superiore alle vendite. Il potenziale dell’azienda di far crescere la sua base di utenti globale e l’ARPU corrispondente è interessante e le aspettative sono alte.

Sia Nextdoor che Pinterest stanno migliorando la vita dei loro utenti, cosa che non si può dire di tutte le aziende di questo settore. Insieme alle loro capacità uniche di riunire comunità e ispirare gli utenti, questi sono i due titoli di social media che potrebbe valere la pena di acquistare in questo momento.

Questo articolo rappresenta l’opinione di Social Post, in cui nessuno ha consolidata esperienza in finanza e investimenti. I dati analizzati ci fanno soltanto esprimere oggettivi dati di fatto.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *